• Centro Torinese Solidarietà
  • Centro Torinese Solidarietà
  • Centro Torinese Solidarietà
  • Centro Torinese Solidarietà
  • Centro Torinese Solidarietà

dipendenza dall'eroina

percorsi di disintossicazione dall'eroina

L'eroina è una sostanza stupefacente semi-sintetica ottenuta elaborando chimicamente la morfina, il principale alcaloide che si ricava dall'oppio grezzo, il succo lattiginoso estratto dalle capsule del "Papaver somniferum" attraverso processi di laboratorio piuttosto semplici. L'eroina si presenta come una polvere finissima o granulare di colore bianco, bruno o rossastro, solubile in acqua e viene assunta per iniezione, ma per inalazione o fumata.

Immediatamente e per alcuni minuti l’assuntore prova un’ondata di sensazioni piacevoli, un effetto analgesico e di generale benessere che riduce le tensioni, l’ansia, lo stato depressivo e dura alcuni minuti. Segue una sensazione di distacco dal mondo esterno e di calma, con offuscamento delle funzioni mentali e pesantezza delle estremità, con possibile accaloramento della pelle, nausea e vomito. L’effetto si esaurisce nell’arco di 2/6 ore. Anche dopo poche assunzioni si presentano problemi quali costipazione, irregolarità del ciclo mestruale, diminuzione dell’appetito, malnutrizione, sedazione cronica, danni renali , epatici e polmonari, deterioramento dei denti, ecc…

 

Se desideri sapere di più su programmi di trattamento della dipendenza da eroina

CENTRO TORINESE DI SOLIDARIETA' soc.coop.r.l. | 396, Corso Casale - 10132 Torino (TO) - Italia | P.I. 05729700012 | Tel. +39 011 8126618 | Fax. +39 011 8127053 | info@ctstorino.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite